BLOG

Per vivere felici

Essere felici (non solo a Napoli...)

  • Pietro

Sempre più italiani soffrono di depressione: lo dimostra il continuo aumento dell'uso di psicofarmaci.

In Italia circa 11 milioni di persone assumono farmaci contro la depressione, un valore che è superiore quattro volte alla media europea.

In questo contesto, una piacevole eccezione è rappresentata da Napoli, la città in cui si fa il minor utilizzo di psicofarmaci.

E, con orgoglio, il sindaco Luigi De Magistris ha affermato: «Chi è depresso venga a Napoli, città d'Italia con il più basso uso di psicofarmaci e suicidi».

Eppure vivere a Napoli - tra inefficienze, confusione, povertà - risulta essere molto più difficile e faticoso che nel resto d'Italia.

Questo dimostra che la felicità è una scelta di vita, un modo di essere, una decisione individuale che prescinde da tutto il resto.

Amare se stessi per poi imparare ad amare ciò che ci circonda, senza una ragione particolare.

A Napoli, ci si accontenta con ciò che si ha perché si dà più importanza a ciò che si è.

E comunque, una passeggiata al lungomare in una bella giornata di sole, magari accompagnata da un'ottima pizza, non sono motivi già più che sufficienti per essere felici?

 --o--

«Un uomo diventa felice nel momento in cui decide di esserlo». (Abramo Lincoln)

#felicità, #amore, #Napoli, #essere, #decisione, #psicofarmaci, #depressione